Chiamaci: 0541/962923 - 335/229031

R.C.T … nonsoloincidenti

scia

 

-Eri a una festa e un ballerino incapace ti ha fatto cadere?
-Uno sciatore inesperto ti ha investito?

Imprudenza, imperizia e negligenza costituiscono COLPA, ovvero responsabilità civile e/o penale, anche in assenza di dolo, quindi per un fatto involontario.
Se in conseguenza di responsabilità altrui, totale o parziale, riportiamo un danno materiale o lesioni fisiche, colui che ha commesso il fatto è obbligato a risarcirlo.

Quanto sopra è un diritto inviolabile, sancito dal Codice Civile.

Sono diverse le tipologie di responsabilità richiamate dal Codice, quali ad esempio le responsabilità derivanti da beni in custodia, da animali, da attività pericolose, da circolazione stradale, ecc.

Ma il cardine dell’obbligatorietà al risarcimento per qualsiasi tipo di danno causato a terzi, è l’articolo 2043 del codice civile:
“Risarcimento per fatto illecito – Qualunque fatto doloso o colposo, che cagiona ad altri un danno ingiusto, obbliga colui che ha commesso il fatto a risarcire il danno”

Con queste premesse, si può già comprendere che sono molteplici i casi in cui da un fatto colposo o doloso può derivare un’azione di rivalsa al fine di essere integralmente risarciti dei danni riportati sia materiali che fisici;  il principio difatti non è applicabile unicamente nei casi di incidenti stradali ma, anche, responsabilità privata nelle azioni quotidiane, mancata custodia di animali, lavori non eseguiti a regola d’arte, responsabilità del precettore o insegnante… e tanto altro.
Rientrano nel diritto al risarcimento tutti gli eventi dannosi, provocati da altrui responsabilità, avvenuti in luoghi pubblici o privati, in aziende, scuole, parrocchie, campi ricreativi, locali adibiti a servizio pubblico, alberghi, bar, ristoranti ecc. … ma anche (attenzione) nelle private abitazioni!!!

Alcuni si chiederanno: “Ma come…sono invitato a una festa di compleanno, mi faccio male perché sul pavimento c’era dell’olio o altro…” oppure “il bellissimo ma mastodontico cane del padrone di casa, per salutarmi, mi fa cadere dalle scale… come posso chiedere il risarcimento?”

Ne avreste il diritto!!! Sappiate comunque che moltissime persone hanno in vigore una polizza di assicurazione per incendio, furto e altri rischi; tra gli “altri rischi”, appunto, c’è spesso inclusa anche la responsabilità civile per questo genere di eventi, o per danni provocati dal proprio cane e, addirittura, la responsabilità civile per sinistri avvenuti alla guida di biciclette!!!
“R.C.T.” appunto, ovvero Responsabilità Civile nei confronti di Terzi.

In sintesi, poiché è pressoché impossibile elencare e descrivere tutti i casi fortuiti (e sfortunati) che purtroppo possono avvenire nel quotidiano, per qualunque tipologia di danno subìto contattaci per una consulenza assolutamente gratuita!!

Sede legale:
Piazza Ermete Re, 1-2 - 47841 Cattolica (RN)
Telefono: 0541 962923
Fax: 0541 962923
Sito Web: http://www.infortunisticamarcaccini.it
Email: info@infortunisticamarcaccini.it